Chi ha detto che la Terra è nostra?

Forse dovremmo prevedere spazi di terra inappropriabili, liberi da qualsiasi legge e concetto di proprietà. Spazi che vadano oltre la sovranità umana e restino deliberatamente di competenza della natura

seamus